#8221;

Treviso, 27 June 2016

mailid=5604″>CLICCA QUI PER SCARICARE L’INTERVISTA COMPLETA A CONOR O’SHEA (rights-free)

Cinque gli esordienti scesi in campo nei tre test-match estivi: A volte un infortunio di un giocatore è un opportunità per un altro. Penso a Max Mbandà e Sami Panico, che hanno trovato il loro spazio così come i due Tommy (Castello e Boni ndr) e Seb Negri: tutti giovani per il futuro. E la leadership dei giocatori più esperti come Gori, Favaro, Geldenhuys è stata encomiabile .

Una sconfitta di misura contro l Argentina, due vittorie sotto il break contro USA e Canada: In ogni gara ci sono stati aspetti positivi e negativi. La prestazione contro i Pumas è stata probabilmente la migliore, poi il trasferimento in Nord-America con trentadue ore di viaggio da Santa Fè a San Francisco ed il passaggio dall inverno all estate è stato difficile. Ma la squadra è stata fantastica, non si è mai lamentata, ha mostrato grande spirito .

Uno spirito che, per il CT, gli Azzurri sono riusciti a riportare anche sul campo: La squadra migliore, per me, è quella che sa reagire sotto pressione, nelle difficoltà. Prima di partire avevo detto di voler vedere giocatori mentalmente forti: posso dire che abbiamo questa capacità ed è l indicazione più importante di questo tour. Abbiamo reagito alle marcature avversarie, a chiamate dell arbitro dubbie, ai nostri errori. Il gruppo ha mostrato forza mentale .

Adesso, per O Shea, il rientro in Inghilterra, il trasloco in Italia insieme alla famiglia ed a novembre i Credit Agricole Cariparma Test Match contro All Blacks, Springboks e Tonga: So che la squadra è forte abbastanza per essere competitiva. Davvero molto competitiva. Ed io non vedo l ora di stabilirmi in Italia, di giocare una partita davanti al pubblico italiano. Spero di poter fare una grande differenza per il rugby in Italia. Sarà terribilmente emozionante .


Share

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

OK MORE