Manu Nasi

BIOGRAFIA


Neozelandese di origini tongane classe 1988, pesa 118 kg ed è alto 190 cm. Numero 8 dalla considerevole prestanza fisica ha dimostrato di essere un potente ball carrier dalle ottime qualità tecniche. La carriera professionistica di Manu comincia nel 2007 a Christchurch con la maglia dei Canterbury, con i quali va in meta già all’esordio nella Air New Zealand Cup contro i Counties Manukau. In quello stesso anno con la nazionale neozelandese U.19, allenato dal nostro head coach Kieran Crowley, vince il campionato mondiale giovanile. Nella stagione successiva viene presto selezionato dai Crusaders prendendo parte al Super 14 ed aggiudicandoselo a soli 19 anni (in quella squadra giocavano Dan Carter, Richie McCaw e Kieran Read, ndr) Due volte campione della Mitre 10 Cup nel 2010 e 2011 con i Canterbury, Manu viene poi scelto dagli Highlanders con i quali gioca sino al 2015 riuscendo a battere in finale contro ogni pronostico gli Hurricanes e vincendo così il Super Rugby da co-capitano. Al termine di quella stagione Manu lascia gli Highlanders per trasferirsi ad Edimburgo. Dalla stagione 2017 arriva al Benetton Rugby.




NEWSLETTER

NEXT MATCH: Benetton vs Zebre Rugby