AQ

SCARLETS 51 BENETTON RUGBY 5


 

Llanelli, 8 Aprile 2017

 

Marcatori: 3’ p. Jones, 5’ meta Van der Merwe, 9’ meta Evans, 15’ meta Van der Merwe tr Jones, 25’ meta Owens, 35’ meta Evans, 42’ meta Price tr Jones, 48’ meta Gega, 67’ meta Van der Merwe tr Thomas, 69’ meta Davies tr Thomas

 

Note: 60’ giallo a Zani, 63’ giallo a Minto, 66’ giallo a Gori, 78’ giallo a Davies

 

Scarlets:

15 Johnny Mcnicholl (50’ Liam Williams), 14 DTH van der Merwe, 13 Hadleigh Parkes, 12 Scott Williams, 11 Steff Evans, 10 Dan Jones (56’ Aled Thomas), 9 Gareth Davies (56’ Aled Davies), 8 John Barclay (38’ Josh Macleod), 7 James Davies, 6 Aaron Shingler (13’ Tom Price), 5 Tadhg Beirne, 4 Jake Ball, 3 Samson Lee (65’ Werner Kruger), 2 Ken Owens (62’ Emyr Phillips), 1 Rob Evans (65’ Wyn Jones)

Head Coach: Wayne Pivac

 

Benetton Rugby:
15 David Odiete (26’ Luke McLean), 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Ian McKinley (63’ Alberto Porolli), 9 Tito Tebaldi (41’ Edoardo Gori), 8 Robert Barbieri, 7 Marco Lazzaroni (54’ Francesco Minto), 6 Francesco Minto (43’ Abraham Steyn), 5 Dean Budd (C), 4 Filippo Gerosa (26’ Marco Fuser), 3 Tiziano Pasquali (26’ Simone Ferrari), 2 Luca Bigi (41’ Ornel Gega) (72’ Luca Bigi), 1 Federico Zani (31’ Alberto Porolli) (41’ Federico Zani)

A disposizione:
20 Teofilo Paulo

Head coach: Kieran Crowley

 

Al termine del 19° round di Guinness PRO12, i Leoni escono sconfitti dal Parc y Scarlets 51 a 5.

I padroni di casa vanno in vantaggio dalla piazzola con Jones. Al 5′ una rapida azione alla mano degli Scarlets sull’out di destra, termina con la meta dell’ala Van der Merwe; Jones sbaglia la trasformazione da posizione defilata. Pochi minuti dopo i gallesi raddoppiano con James Davies che calcia l’ovale in avanti lanciando in questa maniera l’altra ala Evans che sigla la seconda meta del match; altra trasformazione sbagliata da parte di Jones. Padroni di casa in pieno controllo della gara trovano al 20’ la terza meta ancora con Van der Merwe, Jones questa volta centra i pali. Al 23’ in seguito ad un fallo commesso da Minto, gli Scarlets vanno in touche con il calcio di Jones. Dal lancio i gallesi formano una maul avanzante che termina oltre la linea di meta con Owens, è fuori il calcio della loro apertura. Al 26’ coach Crowley prova a scuotere i Leoni con una tripla sostituzione: dentro Ferrari, Fuser e McLean al posto di Pasquali, Georsa e Odiete. La situazione non cambia, al 35’ Evans raccoglie l’ovale da terra e dopo una corsa di sessanta metri schiaccia in meta.

La prima frazione di gioco termina 30 a 0 in favore degli Scarlets.

Al 42’ della ripresa James Davies sfugge alla difesa biancoverde e i gallesi vanno in meta con Price; Jones trasforma. I Leoni provano ad affacciarsi nella metà campo avversaria con un cross di McKinley che Van der Merwe non controlla, così Gega è lesto ad approfittarne e siglare i punti per il Benetton. Al 67’ i Leoni rimasti in 12 dopo le ammonizioni di Zani, Minto e Gori subiscono la terza meta di Van der Merwe, poi trasformata dall’appena entrato Thomas. In superiorità numerica gli Scarlets sul restart vanno ancora in meta con Aled Davies.

Il match si chiude così sul risultato di 51 a 5.




NEWSLETTER

E mail

NEXT MATCH: Benetton Rugby vs Munster