ELE_8216

I LEONI BATTONO I KINGS 31 A 3 E CONQUISTANO ANCHE IL PUNTO DI BONUS


 

Treviso, 7 ottobre 2017

 

Marcatori: 3’ p. Banks, 21’ p. Banks, 24’ p. Banks, 31’ meta Esposito, 38’ p. Steyn de Wet, 45’ meta Barbini, 75’ meta Esposito, 80’ meta Traore tr. McKinley

Note: 28’ giallo De Wee

 

Benetton Rugby:
15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ignacio Brex (22 Tommaso Benvenuti) 12 Alberto Sgarbi, 11 Luca Sperandio, 10 Marty Banks (47’ Ian McKinley), 9 Tito Tebaldi (61’ Giorgio Bronzini), 8 Marco Barbini (49’ Robert Barbieri), 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri (66’ Dean Budd), 5 Dean Budd (C) (54’ Marco Fuser), 4 Marco Lazzaroni, 3 Simone Ferrari (61’ Tiziano Pasquali), 2 Luca Bigi (66’ Tomas Baravalle), 1 Federico Zani (52’ Cherif Traore)

Head Coach: Kieran Crowley

 

Southern Kings:

15 Masixole Banda, 14 Sibusiso Sithole (23’ Berton Klaasen), 13 Jacques Nel, 12 Luzuko Vulindlu, 11 Alshaun Bock, 10 Pieter-Steyn De Wet (67’ Oliver Zono), 9 Godlen Masimla (52’ Rudi Van Rooyen), 8 Dries Van Schalkwyk (67’ Khaya Majola), 7 Jurie Van Vuuren, 6 Andisa Ntsila, 5 Bobby De Wee, 4 Stephan Greeff (52’ Lubabalo Mtyanda), 3 Stephan Greeff (Entienne Swanepoel), 2 Michael Willemse (C) (67’Tango Balekile ),  1 Schalk Ferreira (29’ Rossouw De Klerk)

 

 

Head Coach: Deon Davids
Arbitro: Sean Gallagher (IRFU)
Assistenti: Rhys Thomas (WRU), Jonathan Hardy (WRU)
Citing Commissioner: Claudio Giacomel (FIR)
TMO: Sean Brickell (WRU)

 

Davanti ad uno Stadio Monigo quasi esaurito, i Leoni di coach Crowley ottengono la terza vittoria stagionale conquistando, nel finale di tempo, anche il punto di bonus offensivo.

I Leoni sin dai primi minuti di gioco fanno valere la propria fisicità, limitando di fatto le avanzate avversarie e proponendosi in fase offensiva con un ispirato Banks. All’8’ è proprio il mediano d’apertura neozelandese a portare in vantaggio i suoi. Sugli sviluppi di un’azione in fase d’attacco, i biancoverdi conquistano un vantaggio che non si concretizza. L’arbitro arresta il gioco, si torna nel punto in cui era stato commesso il fallo, Banks indica i pali e sigla i primi punti del match.

Qualche minuto più avanti è ancora da un’irregolarità commessa dai Southern Kings che i Leoni possono allungare il divario: dalla lunga distanza il calcio di Banks termina ancora dentro. Al 29’ il copione si ripete, Banks conquista il terzo calcio di punizione e fa 3 su 3.

Nel frattempo i sudafricani rimangono in 14 per l’ammonizione a De Wee ed i Leoni ne approfittano. Mischia sui 5 metri avversari, ovale che termina nella mani di Banks il quale serve con un preciso calcio Esposito, questo vola in meta e marca. Dalla piazzola Banks colpisce il palo.

Al 37’ azione insistita dei Kings che provano il drop ma Tebaldi, in fuorigioco, li stoppa. Dal seguente calcio piazzato Steyn de Wet accorcia le distanze.

Il primo tempo si chiude quindi con i Leoni in vantaggio 14 a 3.

I secondi 40 minuti di gioco iniziano con i biancoverdi in pieno controllo del match. Così dopo l’ottimo avvio, al 43’ fallo commesso dai Kings e biancoverdi che scelgono la mischia sui 5 metri avversari. Proprio dalla fase di gioco statica, i Leoni mostrano la loro superiorità in spinta: Barbini raccoglie l’ovale finta il passaggio ad Esposito e schiaccia oltre la linea di meta. La trasformazione di Banks termina a lato di poco.

Nella seguente frazione di gioco sono i sudafricani a rendersi in un paio di occasioni pericolosi ma la difesa biancoverde è perfetta e non concede nulla. Così al 75’ sul contrattacco biancoverde un lungo passaggio di McKinley giunge ad Esposito che è bravo a evitare un paio di avversari e va dritto in meta.

Nello scadere di partita i Leoni provano ad andare in meta per la quarta volta e conquistare il punto di bonus. L’obiettivo viene raggiunto: Budd serve con uno splendido offload Hayward che a sua volta trova il sostegno di Lazzaroni. A pochi metri dalla linea, Traore in pick and go schiaccia oltre la linea.

Allo Stadio Monigo i Leoni biancoverdi battono 31 a 3 i Southern Kings conquistando anche il punto di bonus offensivo.




NEWSLETTER

NEXT MATCH: Benetton Rugby vs Toulon