07

ALLO STADIO MONIGO TERMINA 0 A 7 IN FAVORE DEL ZEBRE RUGBY CLUB


 

 

Treviso, 25 agosto 2017

 

Marcatori: 17’ meta Bisegni tr. Canna

 

Benetton Rugby:

15 Ian McKinley, 14 Angelo Esposito, 13 Tommaso Benvenuti, 12 Jayden Hayward, 11 Andrea Buondonno, 10 Tommaso Allan, 9 Tito Tebaldi, 8 Nasi Manu, 7 Marco Barbini, 6 Whetu Douglas, 5 Dean Budd (C), 4 Sebastian Negri, 3 Simone Ferrari, 2 Engjel Makelara, 1 Federico Zani.

A disposizione: Luca Bigi, Alberto De Marchi, Cherif Traore, Tiziano Pasquali, Marco Lazzaroni, Federico Ruzza, Francesco Minto, Giorgo Bronzini, Edoardo Gori, Marty Banks, Ignacio Brex, Alberto Sgarbi.

Coach: Kieran Crowley

 

Zebre Rugby Club:

15 Matteo Minozzi, 14 Giulio Bisegni, 13 Mattia Bellini, 12 Tommaso Castello, 11 Giovanbattista, 10 Carlo Canna, 9 Carlo Canna, 8 David Sisi, 7 Renato Giammarioli, 6 Derick Minnie, 5 George Biagi, 4 Leonard Krumov, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti

A disposizione: Tommaso D’Apice, Andrea De Marchi, Daniele Rimpelli, George Iacob, Toberto Tenga, Valerio Bernabò, Jacopo Sarto, Giovanni Licata, Faialaga Afamasaga, Tommaso Boni, Serafin Bordoli, Pierre Bruno, Gabriele Di Giulio, Ciaran Gaffney, Guglielmo Palazzani, Matteo Panunzi.

Coach: Michael Bradley

 

Arbitro: Vincenzo Schipani

Assistenti: Matteo Franco, Alex Frasson

 

 

A Monigo questa sera si è disputata la seconda ed ultima amichevole del prestagione biancoverde.

La gara caratterizzata da ritmi lenti e da numerose interruzioni comincia con Whetu Douglas che prova a guadagnare campo per i suoi ma il passaggio per Esposito è impreciso. Le Zebre rispondono con Castello e Minozzi.

Al 12’ touche in favore degli ospiti all’interno dei 22 biancoverdi, buona azione personale di Canna che porta i suoi vicini alla linea di meta. Serie di pick and go e fallo commesso dai Leoni. Mischia nei 5 metri ed ancora l’apertura bianconera riceve l’ovale ed allarga per Bisegni, quest’ultimo evita un avversario e schiaccia in meta. Il 10 ospite centra i pali da posizione defilata.

Sulla ripresa del gioco errore da parte delle Zebre e Leoni che riescono a piazzarsi sui 5 metri avversari andando più volte vicini alla meta. Segue una mischia sui 5 metri bianconeri in favore di capitan Budd e compagni, Tebaldi prova ad aprire il gioco ma il suo passaggio non trova i compagni.

Nel finale di primo tempo sono ancora i ragazzi di coach Crowley a cercare di velocizzare la manovra ma vengono fermati da un in avanti di Canna. Il primo tempo termina con le Zebre in vantaggio.

La ripresa del gioco si apre con una girandola di cambi da una parte e dall’altra ma il ritmo del gioco rimane lo stesso.

Al 51’ ci prova il neo entrato Sperandio a dare un scossa penetrando la difesa bianconera e permettendo ai suoi di guadagnare terreno. Il possesso dell’ovale rimane ancora dei biancoverdi ma le avanzate non sortiscono gli effetti desiderati.

Negli ultimi minuti le Zebre tengono il possesso del gioco cercando di far passare secondi preziosi. Il match termina così 0 a 7 in favore degli ospiti.




NEWSLETTER

NEXT MATCH: Ulster Rugby vs Benetton Rugby